6 modi per usare i sacchetti di tessuto a cui forse non avevi mai pensato

Sacchetti in tessuto eco su foglia

Negli ultimi anni il settore del packaging di tessuto è cresciuto, grazie soprattutto alle richieste sempre più numerose dei consumatori, che si aspettano di acquistare prodotti confezionati con imballaggi green e di utilizzare shopper ecosostenibili per fare la spesa. Grazie anche al continuo sviluppo tecnologico oggi è possibile lavorare ogni tipo di tessuto in modo da avere un imballaggio adatto per ogni esigenza: per la spesa al supermercato, per lo shopping, per conservare o trasportare oggetti. I sacchetti, infatti, possono essere realizzati in diversi tessuti - raso, cotone, organza, canapa - e in svariate forme e dimensioni per contenere qualsiasi oggetto: cinture, scarpe, borse, cibo, bigiotteria, argenteria, portafoto, bottiglie e tanto altro.

I sacchetti di tessuto sono riutilizzabili e questa è una delle ragioni per cui sono molto apprezzati: essendo resistenti e lavabili, possono essere usati per tanto tempo. Inoltre sono comodissimi. Puoi portarli sempre con te perché, se piegati o arrotolati per bene, occupano poco spazio in borsa.

Ma anche quando sembra sia arrivata l'ora di buttarli, i sacchetti realizzati con il tessuto hanno ancora molto da dare, perché si possono riciclare o riutilizzare per il fai-da-te.

Insomma i sacchetti di tessuto sono un ottimo packaging ecologico che ti può accompagnare per molto tempo. Vediamo 6 modi alternativi di utilizzare i sacchetti di tessuto a cui forse non avevi mai pensato.

1. Puoi usare i sacchetti di tessuto per conservare le calzature

Problemi a impacchettare le scarpe quando vai in vacanza? Puoi usare degli appositi sacchetti per calzature per proteggerle dagli urti o per evitare di sporcarle. In questo modo puoi trasportarle comodamente, in spalla o riponendole in valigia. Sono un’ottima soluzione anche quando fai il cambio di stagione e devi mettere in ordine le calzature che non utilizzi.

Puoi usare un sacchetto in raso, un tessuto morbido, lucido ed elegante per le calzature più pregiate oppure uno zaino a tracolla in nylon poliestere per le scarpe sportive quando vai in palestra o in campeggio.

2. Puoi usare un sacchetto di tessuto come porta-pranzo

Sostituisci i soliti sacchetti usa e getta con sacchetti di tessuto per portare con te il pranzo a lavoro. Borse e zainetti in rete o in tela, oltre ad essere belli esteticamente e riutilizzabili, sono utili perché contribuiscono alla riduzione dell’uso di plastica. Per i pranzi a casa, invece, puoi abbellire la tavola con graziosi sacchetti porta pane.

3. Puoi usare i sacchetti come borse per il mare

Puoi utilizzare i sacchetti di tessuto anche per passare una giornata al mare. Con uno zaino a tracolla in tessuto rete traspirante puoi mettere via i teli da mare bagnati: la stoffa dello zaino è resistente ai liquidi e all’umidità e facile da lavare per eliminare ogni traccia di sabbia e gli aloni lasciati dal sale.

 

4. Puoi usarli per tenere in ordine i cosmetici

I cosmetici sono oggetti molto usati dalle donne che li portano sempre con loro in borsa, col rischio però di perderli. Ma sono anche oggetti molto fragili e che si rompono facilmente. Con i sacchetti di tessuto è facilissimo tenerli sempre al sicuro ed evitare che si perdano in borsa. L’ideale in questi casi è utilizzare dei sacchetti e pochette per Cosmesi e Beauty, packaging indicatissimo anche per poter tenere in ordine la toeletta.

5. Portali con te per fare la spesa o per lo shopping

Sacchetti e shopper in tessuto sono molto comodi per riporre la spesa o altri oggetti. Eviti gli sprechi di buste in plastica (poco ecologiche) e di carta (meno resistenti) e hanno anche un bel design - come questa pochette in feltro di lana cotta grigio, con maniglia a tracolla e chiusura a patella - per usare il sacchetto di tessuto come una normale borsa per uscire con gli amici.

6. Puoi utilizzare i sacchetti per abbellire le tue piantine

I sacchetti di tessuto possono essere utili anche per abbellire il tuo balcone. Ci sono tanti tipi di porta vasetti in tessuto che possono avvolgere le tue piante per proteggerle dagli urti e appenderle per dare un tocco esotico al terrazzino. Puoi utilizzare un porta vaso di fiori in juta con maniglie per creare un giardino verticale sul muro oppure dei portavasetti rossi in juta da posizionare su una mensola o sulla scrivania e dare un tocco di colore e allegria all'ambiente.