31/01/2024
Sacchetti di tessuto per le bottiglie di vino

Come possono i sacchetti personalizzati per le bottiglie di vino valorizzare il brand e un’etichetta di pregio?

Considera che la scelta del tessuto, dei colori e persino la forma del sacchetto riescono a influenzare la percezione di un prodotto e l’opinione del consumatore. Un sacchetto di carta per avvolgere uno champagne, per esempio, non esalta la bottiglia né fa capire il valore del vino. Cosa che, invece, un tessuto elegante come il velluto può fare. Per questo chi gestisce un business deve valutare con attenzione ogni scelta, anche quella che riguarda il packaging: ne beneficeranno sia il brand che le vendite. Vediamo meglio quali aspetti considerare nella selezione del sacchetto giusto. 

I vantaggi dei sacchetti di tessuto per le bottiglie di vino

Utilizzare un sacchetto di tessuto per incartare le bottiglie di vino è un bel modo per evitare le borsine monouso. Si contribuisce così a ridurre l’uso di materiali plastici - vietato in Italia dal 2022 grazie al decreto legislativo 196 - e alla salvaguardia del pianeta. 

I vantaggi di questa scelta si possono riassumere così: 

  • sostenibilità ambientale;
  • resistenza;
  • durabilità;
  • ciclo di vita più lungo. 

Inoltre, il consumatore li può riutilizzare, donando loro una nuova vita. I portabottiglie possono, infatti, diventare comodi sacchetti portaoggetti o per piante grasse, per tenere le proprie cose in ordine o decorare casa. Le shopper più grandi, invece, sono utili anche per fare la spesa. 

Un altro vantaggio dei sacchetti di tessuto è che si possono personalizzare con loghi, scritte, ma anche con colori e forme differenti. L’ideale per un brand che vuole pianificare una comunicazione eco-friendly, promuovere la sostenibilità ma rispettare il proprio stile. 

sacchetto-portabottiglia-vino-similalcantara

Come scegliere il sacchetto di tessuto giusto per valorizzare l'etichetta del vino? 

Se gestisci un’enoteca, un negozio di alimentari o una cantina sai che per far risaltare un’etichetta l’incarto è importante. Questo vale soprattutto quando si tratta di un prodotto artigianale, prestigioso, con un numero limitato di bottiglie o con una storia interessante alle spalle. Ma quali elementi occorre considerare nella scelta del giusto sacchetto? 

1. Il materiale 

La prima cosa da valutare, in base alla tipologia di vino, è il materiale. Di sacchetti standard ne esistono di tanti tipi, ma sono anonimi e non riescono ad esaltare il prodotto. Inoltre, spesso non hanno un fondo rigido che consenta il trasporto in posizione verticale e si possono rompere e strappare. Meglio, invece, preferire dei tessuti resistenti ma anche belli da vedere, meglio se personalizzati con il logo del brand. 

2. La situazione

Per attribuire importanza al prodotto si può scegliere un materiale differente in base all’occasione. Una bottiglia di vino prestigiosa regalata per un compleanno, una laurea o un anniversario mantiene il suo fascino se confezionata con un tessuto importante

Un esempio? Un simil alcantara è raffinato, prezioso e l’ideale per custodire champagne, vini di prestigio oppure per edizioni limitate. Il velluto, può, essere un’altra idea interessante per una confezione di pregio da presentare a una cena da amici o in famiglia. Anche un tessuto trapuntato imbottito può essere un’alternativa elegante e originale. Inoltre, è utile anche per mantenere il vino alla giusta temperatura per qualche ora. Una soluzione con i manici, invece, è perfetta per gli acquisti alle fiere di settore: la bottiglia è al sicuro e facile da trasportare da stand a stand. 

3. L’ambiente

Un altro aspetto importante da considerare è la scelta di un materiale green. I sacchetti in tessuto e la carta sono entrambi materiali sostenibili ma, rispetto alla carta, i tessuti sono più resistenti, si strappano meno e si possono riutilizzare per più anni: tutti vantaggi positivi anche per l’ambiente. 
Inoltre, un brand che dimostra questa attenzione può conquistare i consumatori attenti alla sostenibilità. L’ecologia è, infatti, un aspetto sempre più importante per le persone e nei prossimi anni il 65% degli italiani presterà maggiore attenzione all’impatto ambientale legato ai consumi (Fonte: Ey future consumer index).

sacchetto portabottiglia vino juta con manico

Personalizzazione e creatività: ecco come realizzare il sacchetto perfetto

Per essere riconoscibile è meglio evitare i sacchetti standard che, oltre a non comunicare nulla della tua cantina o del tuo negozio, non valorizzano neppure il prodotto. 

Meglio puntare su un sacchetto personalizzato e scegliere direttamente i materiali, i colori e le grafiche che meglio rappresentano la tua attività. 

Puoi osare con abbinamenti cromatici che riprendono i colori del tuo brand, giocare con i vari tessuti e le consistenze, realizzare inserti e diverse trasparenze

Un’ottima idea, soprattutto per chi vende diverse etichette, è realizzare sacchetti differenti e usare quello più appropriato in base all’occasione e alla tipologia di vino. Per esempio, il velluto può custodire champagne e vini prestigiosi mentre un portabottiglia in velluto grigio ghiaccio con nastro rosso per Natale è perfetto da portare sulla tavola dei parenti o degli amici in occasione delle feste. Un sacchetto in juta, invece, è versatile e si può persino utilizzare come centrotavola per un matrimonio in stile shabby chic

Interessante anche la possibile di serigrafare i tessuti con disegni, loghi e scritte: un’opportunità da cogliere al volo se si vuole fare pubblicità al proprio brand.

Come usare le bag e i portabottiglia Sacchetti di Tessuto? Idee creative 

Produci e vendi vino, oppure gestisci un’enoteca o una cantina? In questo caso, puoi utilizzare dei sacchetti di tessuto per confezionare i tuoi prodotti e valorizzare una bottiglia di pregio

L’ideale inserire il tuo vino pregiato all’interno di un portabottiglia scegliendo, in base all’occasione, la bag giusta Di velluto, simil alcantara, di juta… con lacci o con manico, magari aggiungendo un nastrino rosso decorativo in occasione del Natale.  

In particolare, queste soluzioni possono esserti utili se vuoi: 

  • valorizzare un prodotto;
  • offrire ai tuoi clienti una confezione personalizzata che si contraddistingua;
  • creare un brand riconoscibile;
  • realizzare sacchetti per eventi (magari da abbinare a una tasca portabicchiere se prevedi degli assaggi);
  • un sacchetto sostenibile che rispetta l’ambiente. 

Una volta utilizzato per il suo scopo, i tuoi clienti potranno riutilizzare il sacchetto in diversi modi alternativi. Un esempio? Come piccoli porta piante per interno, per tenere in ordine i cosmetici e i detergenti, per realizzare dei sacchetti profumati per i cassetti e l’armadio o come portaposate: non c’è limite alla fantasia!

Ricorda: tutti i nostri prodotti sono realizzati in Italia, con materiali che esaltano il territorio. Ogni sacchetto si può personalizzare come desideri con loghi, scritte, disegni… Realizziamo, in base alle necessità, sia piccole che grandi quantità e se stai organizzando una fiera o cerchi sacchetti in tessuto per eventi possiamo ideare insieme una soluzione originale che farà ricordare a tutti il tuo brand!

Vuoi scoprire i nostri prodotti? Guarda il nostro catalogo per saperne di più!