Fiere del packaging: gli appuntamenti del 2022

fiera del packaging

Con oltre 1.000 eventi all’anno che coinvolgono 200.000 espositori e attirano oltre 1 milione di visitatori il settore fieristico in Italia genera un giro d’affari tra i 60 e gli 80 miliardi di euro. Queste le cifre descritte dall’Associazione Esposizioni e Fiere Italiane (AEFI) per evidenziare quanto questo ambito sia fondamentale per l’economia. E, dopo un anno e mezzo di stop forzato a causa della pandemia, nel 2021 gli eventi fieristici sono ripartiti, incluse le fiere del packaging.

Questi appuntamenti, insostituibili per le aziende del settore, permettono di presentare le novità, entrare in contatto con il mercato, stringere relazioni e potenziare il network in Italia e all’estero. Abbiamo raccolto alcune delle fiere, nazionali e internazionali, da non perdere per le aziende che si occupano di imballaggi.

Non resta che prendere carta, penna e il calendario per programmare i prossimi mesi, finalmente in presenza e nella speranza che la crisi si avvii alla conclusione.

Fiere del packaging: i principali eventi del 2022

Fiere del packaging: i principali eventi del 2021 e del 2022 annullate 88 fiere internazionali e 93 nazionali. Un blocco che ha portato tutti gli enti e le aziende a riorganizzare il calendario e, in parte, anche le attività.

Molti enti, infatti, hanno scelto di sperimentare nuove modalità di proseguire l’attività fieristica per non perdere totalmente il contatto con gli espositori. La modalità online è stata una di quelle più esplorate, tuttavia proprio le caratteristiche delle fiere fanno sì che la presenza e l’incontro tra le persone sia imprescindibile per garantirne il pieno successo. Pertanto molti appuntamenti sono stati annullati in attesa di regole certe e sicure per la ripartenza.

In Italia è consentito lo svolgimento di fiere in presenza a partire dal 15 giugno del 2021 e dal 1° luglio è stato possibile riprendere anche l’attività congressuale e i convegni, purché la Regione dove sono organizzate si trovi in zona bianca oppure in zona gialla.

Da lì, è ripartita la programmazione e la realizzazione degli eventi in tutta Italia e la programmazione degli appuntamenti anche per il 2022.

Ecco, dunque, le principali fiere del settore degli imballaggi o che potrebbero essere interessanti per le imprese che si occupano di realizzazione e progettazione di packaging in Italia:

  • B/Open a Verona il 9 e il 10 novembre. La fiera è un appuntamento B2B dedicato all’intera filiera del biologico, settore nel quale trovano spazio numerosi espositori e aziende che si occupano di innovazione nei materiali e nelle confezioni.
  • MarcabyBolognafiere che si terrà a Bologna il 19 e il 20 gennaio 2022. Si tratta dell’esposizione dedicata ai prodotti a marca del distributore e prevede un’intera sezione dedicata al packaging: MarcaTech.
  • Cosmoprof Worldwide presenta la 53esima edizione dal 10 al 14 marzo 2022 a Bologna. Torna in presenza, con un nuovo formato, anche la fiera bolognese, leader internazionale per il settore della cosmetica e della bellezza professionale con un’area dedicata al, sempre più rilevante, ambito del packaging.
  • IPACK-IMA, a Milano, dal 3 al 6 maggio 2022. Dopo il rinvio, sono state fissate le date per l’importante fiera internazionale specializzata in materiali e tecnologie per il processing e il packaging.
  • Packaging Premiére Collection, dal 24 al 26 ottobre in Fiera a Milano. È la fiera dedicata al packaging di lusso e l’appuntamento esclusivo da non perdere per gli addetti ai lavori.
  • Simei, ancora a Milano, dal 15 al 18 novembre 2022, ci sarà l’edizione del Salone delle macchine per l’enologia e l’imbottigliamento e, anche in quest’ambito, particolare attenzione è dedicata agli aspetti e le novità degli imballaggi.
  • Ecomondo a Rimini, nell’autunno 2022. Si è appena conclusa l’edizione di quest’anno del grande evento dedicato all’economia circolare e della transizione ecologica. Presto verranno annunciate le date per il prossimo anno!
  • Cibus tec a Parma dal 24 al 27 ottobre 2023. Guardiamo già all’anno successivo per un appuntamento internazionale che ha costruito la sua reputazione sui settori del processo e confezionamento dei vegetali, della frutta, del latte e dei prodotti derivati.

Appuntamenti internazionali da non perdere

Ripartono già dal 2021 anche i grandi appuntamenti fieristici all’estero dedicati al packaging e non soltanto. Per questo abbiamo voluto selezionare anche alcune fiere del settore che si svolgono all’estero, in Europa e fuori dai confini dall’UE, per poter pianificare anche le trasferte, sempre secondo le regole anti Covid-19 che saranno in vigore al momento della fiera.

Ecco alcuni eventi:

  • Gulfood a Dubai dal 13 al 17 febbraio 2022;
  • Alimentaria a Barcellona dal 4 al 7 aprile 2022;
  • LuxePack a Shanghai a luglio 2022;
  • All4Pack a Parigi dal 21 al 24 novembre 2022;
  • Pack Expo International a Chicago dal 23 al 26 novembre 2022;
  • Interpack a Dusseldorf dal 4 al 10 marzo 2023.

Fiere in presenza: quali sono le regole?

Le fiere in Italia, dunque, si possono svolgere nuovamente in presenza a partire dal giugno del 2021, ma seguendo regole e protocolli specifici. Si possono svolgere, innanzitutto, soltanto se la Regione dove è organizzata la fiera si trova in zona gialla oppure in zona bianca.

L’accesso alle aree è permesso soltanto ai soggetti in possesso della Certificazione Verde Covid-19, il “Green pass”, o di una pari certificazione considerata equivalente per legge. Sia per i visitatori sia per gli operatori è previsto il controllo dei requisiti all’ingresso, oltre alla misurazione della temperatura: se supera i 37,5 C°, alla persona non sarà possibile entrare nei locali della fiera.

All’interno delle fiere, inoltre, è obbligatorio indossare la mascherina e rispettare la distanza interpersonale evitando, di conseguenza, eccessivi assembramenti o situazioni di rischio.

Esporre in fiera, hai già scelto il tuo gadget?

Se ti stai preparando ad esporre in una delle fiere del packaging nei prossimi mesi, sicuramente hai già qualche idea a proposito dei gadget promozionali per i visitatori e gli addetti ai lavori. Oltre ai classici biglietti da visita, sempre più spesso vediamo oggetti utili come chiavette USB, cuffie bluetooth, portapenne e accessori per ufficio, una borraccia e molto altro. Tutto, naturalmente, personalizzato con i colori e il logo della tua azienda.

Forse non hai ancora pensato all’idea di personalizzare anche il packaging, oppure di scegliere dei sacchetti di tessuto per confezionare e consegnare questi gadget. Si possono realizzare in vari materiali - cotone, lino, velluto - e rendere unici grazie alla stampa oppure al ricamo.

La shopper di tela di cotone naturale può essere, allo stesso tempo, sia una confezione per i tuoi gadget sia un veicolo promozionale perché i visitatori la porteranno con sé in giro per la fiera. Ma hai mai pensato a uno zaino di stoffa?

Qui un esempio in cotone naturale ecologico con due corde che può essere portato sulla schiena oppure a tracolla:

Noi di Sacchetti di Tessuto possiamo proporti molte soluzioni già molto apprezzate, oppure scegliere insieme tutti i dettagli di un packaging per la tua azienda di packaging che valorizzi al meglio i tuoi prodotti.

Sfoglia il nostro catalogo, troverai tante idee, i materiali, i colori e le soluzioni che possiamo personalizzare per te!