Sacchetto di carta? No, è Jacroki! Ecco cos’è

pochette tessuto

Sembra un sacchetto di carta come gli altri e invece non lo è… è un sacchetto realizzato con il Jacroki! Un materiale innovativo ed ecologico a base di cellulosa e fibre naturali, che ha le fattezze della carta, ma che, in realtà, è più simile ad un sacchetto di tessuto.

Brevettato da pochi anni, il Jacroki è un’alternativa più sostenibile rispetto a molti dei materiali di uso comune e impiegati per la realizzazione dei sacchetti, come la carta e la plastica.

È composto da fibre naturali e fibre cartacee riciclate, vanta caratteristiche super ecologiche ed è robusto. Infatti, nonostante il suo aspetto così simile alla carta, ha in realtà le proprietà e la resistenza meccanica di un classico tessuto.

Il Jacroki è questo: un materiale nuovo e green, capace di donare alle confezioni un look accattivante ed esclusivo grazie alla sua unicità.

Jacroki: il packaging che non ti aspetteresti

Il Jacroki è un materiale cellulosico certificato FSC®. Ha l'aspetto di un foglio di carta, ma è più robusto perché può essere sottoposto a vari tipi di stampaggio, resiste ai lavaggi - può essere lavato fino a 60° o a secco! -, agli strappi e alle cuciture, proprio come un classico tessuto.

È inoltre ecologico, perché composto principalmente da cellulosa (componente primario delle fibre delle piante) e da altre fibre naturali. In alcune versioni, può essere prodotto con l’aggiunta di rifiuti cartacei riciclati e lattice, per poi essere successivamente personalizzato in diverse soluzioni specifiche per vari utilizzi.

Il Jacroki è quindi un materiale molto versatile, ideale come packaging di tessuto green per le aziende che cercano soluzioni più sostenibili per il proprio brand. Destinato originariamente al confezionamento delle etichette usate nell’abbigliamento, grazie alla sua versatilità, può essere utilizzato anche in altri settori diversi dalla sua applicazione originaria.

Può avere due differenti spessori - da 0,30mm e da 0,55mm - ed è disponibile in tre versioni:

  • Racy: il materiale assume un aspetto cartaceo e il suo suono, quando viene toccato e piegato, è “croccante”.
  • Soft: il materiale ha sempre un aspetto cartaceo, ma è più morbido e il suo suono è comparabile a quello prodotto da un tessuto classico.
  • Shine: ha un aspetto lucido ed è molto morbido, come la pelle.

La formulazione media di un sacchetto in Jacroki comprende:

  • 4-6% di umidità
  • 0.5-3% di pigmenti non allergici e altri additivi
  • 9-26% leganti sintetici
  • 65-86.5% di fibre di cellulosa

La “carta in tessuto” dalla grande versatilità

Il Jacroki è quindi un materiale che ha l’aspetto della carta, ma che è identificabile più come un tessuto e, come quest’ultimo, presenta una grande versatilità. Dunque è ideale per personalizzare anche i sacchetti ed è preferibile ai comuni sacchetti di carta.

Ecco alcune idee per combinare grandezza, colori, forme e materiali, per realizzare un sacchetto in Jackroki perfetto per la tua azienda.

Dimensioni, forme e colori

Un sacchettino da infilare in tasca, una pochette o una shopper? In base ai prodotti che vendi, puoi scegliere la dimensione e la forma che si adatta meglio alla grandezza degli articoli.

Importante è anche il colore: bianco, camomilla, naturale, rosso, blu, nero.

Puoi scegliere la tinta che più ti rappresenta, i tuoi colori aziendali oppure potresti variare le colorazioni in base ai periodi! Ad esempio, potresti utilizzare sacchetti di tessuto Jacrocki in oro o argento nel periodo natalizio, rosso per San Valentino, nero per il black friday e così via.

Stampa del logo

Scelti colore e forma, puoi personalizzare il tuo sacchetto di Jacroki anche con il tuo logo. Le tecniche di stampa che il materiale supporta sono varie, dalla stampa digitale a quella a caldo, ma quella che consigliamo è la stampa serigrafica, che consiste nel trasferimento del colore sul materiale grazie ad un telaio

Non vuoi stampare il logo? Nessun problema, puoi imprimere anche un’immagine o uno slogan e se vuoi rendere il sacchetto davvero unico e inimitabile, puoi anche scegliere di impreziosirlo con un ricamo: un’alternativa più pregiata alla stampa, che arricchisce la superficie del sacchetto, restando leggermente in rilievo.

Accessori finali

Infine, per dare un ultimo tocco. Puoi personalizzare il tuo sacchetto in Jackroki con una chiusura a zip, a caramella, a coulisse o con nastri in cotone. Puoi scegliere una maniglia corta o lunga, una tracolla o un manico rigido...

Con un po’ di fantasia le scelte sono davvero infinite!

Jacroki: dalla moda alla cartotecnica, è un materiale adatto a diversi settori

Ecologico e disponibile in varie forme e colori, può essere lavato e personalizzato.
Il Jacroki ha tutto ciò che serve per essere utilizzato come packaging in diversi settori: dall'arredamento alla cosmetica, dalla pelletteria ai brand luxury, dalla moda alla cartotecnica. Questo tipo di sacchetto è molto apprezzato sia dal produttore che dal consumatore finale e in particolare a chi ha a cuore l’impatto ambientale dei prodotti e degli imballaggi che compra.

Un esempio di come puoi utilizzarlo per i prodotti di cosmetica?
Ecco una pochette in tessuto effetto carta.

Ha una chiusura a zip lampo e una presina cucita su un lato. Può essere utilizzata come packaging di tessuto per cosmetici, flaconi, creme, trousse ed essere riposta in borsa, in valigia o in un cassetto con facilità e senza occupare troppo spazio.

In alternativa, puoi utilizzare dei sacchettini in Jacroki per proteggere gioielli e piccoli oggetti, oppure una confezione più grande per contenere camicie, scarpe, borse e altri articoli di pelletteria.

E non è tutto, questo materiale “finto carta” può essere utilizzato non solo come packaging, ma anche come una vera borsa dall’aspetto “fuori dal comune” per le uscite con gli amici e - perché no- per andare al mare.

Il suo aspetto pregiato e particolare si presta davvero ad ogni settore e contesto: da quello più rustico o vintage, al brand luxury.

I punti di forza restano sempre il suo aspetto unico e la sostenibilità. Quest’ultima caratteristica, farà apprezzare il packaging in Jacroki anche dal nuovo consumatore ecologico, molto esigente e attento.

Una curiosità!

Anche note case di alta moda hanno scelto il Jacroki per le loro nuove collezioni, nell’ottica dell’eco-fashion. Il tratto comune? Un abbigliamento green composto da diversi tipi di materiali riciclati, ecologici, innovativi e sostenibili.

Scegli anche per la tua azienda il sacchetto di tessuto in Jacroki personalizzato con il tuo logo, per proporre un packaging sostenibile e realmente innovativo.
Dai un’occhiata al nostro catalogo per scoprire tutte le nostre creazioni!